mercoledì 21 luglio 2010

Croissant salati con melanzane e pomodori secchi


Questa ricetta è di una banalità disarmante, ma la pubblico comunque per più motivi. Il primo è che nella sua semplicità è estremamente buona, se come me - e come Lele che pur non essendo affamato li ha divorati continuando a ripetere che erano proprio buoni - amate i gusti forti che ne compongono il ripieno. Il secondo motivo è che per me è stata una vera ricetta salva cena in una giornata particolarmente pesante, per cui spero possa servirvi in momenti di crisi, perché credo che gli ingredienti che la compongono si trovino un po' in tutte le cucine. Il terzo motivo è che per la cottura ho usato il "microonde questo sconosciuto", ho osato dopo aver sperimentato la scorsa settimana la cottura di una torta salata, grazie al blog di Yaya, per cui è già un successo per me... Avrei anche altri motivi, ma credo di potermi fermare a 3. Oltre al fatto che, come già scritto, pubblicare le ricette qui mi permette di non perderle, e questa non voglio perderla.
In realtà sull'uso del microonde ho ancora mille dubbi, che ieri mattina in posta volevo risolvere acquistando un libro di 600 ricette per micro, non comprato per l'insostenibile lentezza degli impiegati postali che mi ha fatto arrivare a lavoro in ritardo -ggggrrrrrrr-. Infatti non credo di utilizzare la funzione giusta per la cottura... Insomma regolatevi voi con crispy e simili... Io, mi vergogno ma lo dico, sto usando la funzione crisp per le torte salate surgelate, ogni tanto apro lo sportello e controllo... Ovviamente il forno tradizionale è perfetto, ma io non ci penso neanche ad accenderlo, aspetterò settembre...
Ok, ora ricetta:

1 rotolo di pasta brisée
4 fette di melanzane grigliate
4 pomodori secchi sott'olio
2 cucchiai di pecorino grattugiato
2 cucchiai di olio dei pomodori

Mettete nel mixer le melanzane, i pomodori, il pecorino e l'olio e azionate fino ad ottenere un composto quasi cremoso.
Tagliate il rotolo di pasta in otto triangoli. Mettete un cucchiaio di composto sul lato più corto del triangolo di pasta e da qui iniziate ad arrotolare andando verso l'alto. Date la forma di un croissant. Mettete i croissant sul piatto crispy, distanziandoli visto che in cottura si gonfieranno. Cuocete come meglio credete finché la pasta sarà dorata. Mangiate a cucchiaiate il composto che avanza, o se siete un po' più fini di me spalmatelo su delle tartine.
Per noi è stato un piatto unico accompagnato da verdure alla griglia, ma credo che i croissant salati in generale siano perfetti come antipasto o per un aperitivo.
Related Posts with Thumbnails