venerdì 1 ottobre 2010

Ruoli invertiti: Lele cucina, Mau mangia! Gnocchi alla sorrentina di Lele


Martedì è stato il mio compleanno. Sono diventata ventottenne. Lele è rientrato da lavoro e mi ha mandata in esilio in sala a godermi un episodio di uno dei miei telefilm preferiti. Quando ho sentito il profumo del soffritto ho capito che mi stava cucinando qualcosa! Mi sono emozionata, non è propriamente un cuochetto... Si va bene al mattino mette il bollilatte sulla fiamma, ma non credo possa definirsi cucinare.
10 anni fa mi ha proposto un piatto di gnocchi alla sorrentina, dicendomi che li mangiava quando faceva il militare e che erano buonissimi. Il suo procedimento consisteva nell'aprire la polpa di pomodoro, versarla in una ciotola, tagliare la mozzarella, unirla al pomodoro e condirci gli gnocchi. O_o Io ai tempi sapevo cucinare solo le uova al tegamino, ma ero già in grado di capire che il pomodoro andava cotto e così abbiamo fatto. Un piatto immangiabile... Bleah. Sono rimasta talmente turbata che non li ho mai più provati. E inoltre lui non si è quasi più avvicinato ai fornelli (giusto 2 o 3 volte in tutti questi anni per fare le crepes, che sa fare molto meglio di me)
Così ha deciso di provare a cucinarmeli seriamente per il mio compleanno. Ha cercato la ricetta su google e alla fine è finito su un blog, questo per la precisione. In pausa è andato a comprare tutto l'occorrente e alla sera si è messo all'opera per farmi una sorpresa.
I tempi sono stati un po' lunghi, ma il risultato ottimo! Davvero, è stato bravissimo e mi sono praticamente commossa, anche perché ha pure ripulito il piano cottura :-D
Le foto non rendono affatto giustizia alla bontà del piatto, complice il flash. Inoltre la mozzarella si è sciolta lasciando un effetto antiestetico sui piatti... Ma non potevo non rendere onore alla buona volontà che Lele ha avuto. Per cui doverosa pubblicazione di questo semplicissimo ma buonissimo piatto! Fidatevi! ;-)

mezzo chilo di gnocchi di patate
1 barattolo di polpa pomodoro a pezzi
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di olio evo
una decina di foglie di basilico
un goccio di latte
sale q.b.
200 gr di mozzarella fiordilatte
parmigiano grattugiato

Scaldate l'olio e rosolate lo spicchio d'aglio con qualche foglia di basilico, eliminateli non appena diventano croccanti. Aggiungete la polpa di pomodoro, un goccio di latte e 100 grammi di mozzarella tagliata a piccoli dadini. Mescolate di continuo fino a sciogliere completamente la mozzarella. Salate, aggiungete abbondante parmigiano, basilico spezzettato e spegnete la fiamma. Condite gli gnocchi con il sugo, aggiungete la restante mozzarelle e metteli in forno per qualche minuto.

Grazie Lele!
Related Posts with Thumbnails