lunedì 25 ottobre 2010

Gratin di broccoli e patate allo zafferano



Come tanti cibi ho iniziato a mangiare i broccoli quando mi sono trasferita a Milano. Se mia mamma me li avesse presentati davanti quando ero più giovincella credo che sarei caduta dalla sedia in lacrime. Invece una sera a cena a casa di Lele suo papà mi ha proposto di assaggiarli e così ho fatto (ero mooolto timida, non me la sentivo di rifiutare...). Da allora ho scoperto che mi piacciono parecchio e ho iniziato a mangiarli spesso. Ai tempi della "fissa-per-il-broccolo" ho quindi improvvisato il piatto che vi presento oggi e che non preparavo da un bel po' di tempo. Stavolta per renderlo un po' più particolare ho deciso di insaporire la besciamella con lo zafferano. Si è rivelata un'ottima idea, questa versione è infatti ancora più buona dell'originale! Fotografare questo piatto non è stato semplice, non si presenta bene esteticamente e infatti la foto è discutibile, mangiare questo piatto invece è stato molto semplice!

3 patate di media grandezza
500 gr di broccoli (solo le "rosette")

pecorino grattugiato

per la besciamella allo zafferano:
400 ml di latte
40 gr di burro
40 gr di farina
1 bustina di zafferano

Lavate i broccoli. Lavate e pelate le patate e affettatele sottilmente. Cuocete i broccoli in acqua salata per 8 minuti. Cuocete le patate per 5 minuti. Preparate la besciamella stemperando nel latte una bustina di zafferano.
Foderate una teglia con la carta forno. Fate un primo strato di patate, spolverizzate con abbondante pecorino e un terzo della besciamella allo zafferano. Utilizzate tutti i broccoli per il secondo strato, ricoprite ancora di formaggio e besciamella. Terminate con uno strato di patate, su cui verserete la besciamella rimanente e poi una spolverata generosa di pecorino. Infornate a 200° per 5 minuti, poi abbassate la temperatura a 160° e proseguite la cottura per 10 minuti. Mettete sotto il grill a 60% per pochi minuti, fino a che si formerà una leggera crosticina.
Related Posts with Thumbnails