lunedì 18 ottobre 2010

Strudel alle erbette e formaggi


Io sono fatta così, vado a periodi in cui entro in fissa con qualcosa. Un po' su tutti i fronti, compreso quello culinario. E ultimamente sono in fissa con gli strudel salati. Ho scoperto che sono più golosi delle normali torte salate, perché la presenza della sfoglia è più "massiccia". Per cui continuo ad arrotolare la sfoglia su se stessa. La forma per niente "contenitiva" mi ha impedito di fare la solita salsina a base di uova che verso abitualmente sulle quiche, per cui ho cercato di fare un ripieno più asciutto. Il risultato ci è piaciuto, per cui eccolo qui, pronto ad esser ricucinato in futuro!
Continuo ad utilizzare sfoglia pronta perché non ho ancora trovato il coraggio di cimentarmi nella sua preparazione, e onestamente se mai imparerò a prepararla credo che continuerò ad utilizzare anche quella del super, è buona e il tempo a mia disposizione scarseggia sempre.

1 rotolo di sfoglia
600 gr di erbette
50 gr gorgonzola
150 gr mozzarella per pizza
parmigiano grattugiato

semi di sesamo

pepe bianco

Cuocete le erbette senza salare l'acqua di cottura. Scolatele e strizzatele per bene. Srotolate la sfoglia e ricopritela con le erbette. Versate sulle erbette abbondante parmigiano, e mettete al centro della sfoglia una fila di cubetti di gorgonzola. Aggiungete infine la mozzarella tagliata a fette.
Arrotolate la pasta, chiudetene le estremità e spennellatela con un po' di latte. Se vi piace aggiungete un po' di sesamo e del pepe bianco.
Infornate a 200°per 25 minuti.
Related Posts with Thumbnails