mercoledì 22 dicembre 2010

Biscotti al miele e vaniglia


In questo periodo ho pochissimo tempo a disposizione e questo sarà l'ultimo post prima di Natale. Quindi ho cercato la foto più natalizia, per augurarvi a modo mio buone feste.
Continua l'imitazione biscotto. Ma devo dire che stavolta la ricetta si discosta tantissimo dall'originale, è tutt'altro biscotto. Sarebbero i tarallucci. Non sapevo che contenessero miele, non si sente in quelli industriali, mentre se ne sente il piacevole retrogusto in questi. Ho variato di poco la ricetta aggiungendo la vaniglia (tra l'altro in fiera ne ho comprato un barattolino da 50 gr, per cui ormai finirà davvero ovunque)
Preparare questi biscotti è stata un po' una seccatura, la dose di farina proposta per me è troppo poca, o forse le mie uova xl da brave ingorde ne hanno voluta di più, comunque ci è voluto un po' prima di ottenere un impasto lavorabile. Dopo tanta "fatica" il risultato sono dei biscottoni molto baby nel sapore (e visti gli stampini usati anche nella forma direi) e super inzuppevoli.

500g di farina 00 (io ne ho utilizzati 600)
200g di zucchero
100g di margarina
2 uova
1 cucchiaio di miele
una bustina di lievito
un pizzico di sale
un cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere

Con le fruste elettriche montate a crema margarina e zucchero. Unite il resto degli ingredienti, lasciando per ultimi farina e lievito. Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido, aggiungete se necessario altra farina, fino a che l'impasto non si attaccherà più alle mani. Stendete una sfoglia alta 5 mm e tagliate i biscotti con un gli stampini. Cuoceteli in forno a 180°C per 10 minuti su una teglia ricoperta di carta forno.
Buonissimo Natale a tutti!
Related Posts with Thumbnails