domenica 13 marzo 2011

Abbracci di panna e caffè



Quelli originali di sicuro li conoscete tutti. Da bambina li adoravo, adesso è davvero tanto che non li mangio... Visto che però io dovrei evitare il cacao (anche se la vera motivazione era dettata da gola e curiosità, infatti ho usato la margarina che è una delle poche cose "nicheliche" che davvero non compro MAI se non per taroccare i biscotti) ho scelto di provare una nuova versione, sostituendo il cacao con il caffè. Buoni, buoni, buoni, dei perfetti biscotti da colazione, fantastici da pucciare nel caffellatte! La ricetta arriva direttamente da qui. L'effetto cromatico è meno contrastante rispetto a quelli con il cacao, ma è comunque gradevole (in foto si vede pochino).



Per l'impasto alla panna:
250g di farina 00
100g di zucchero
50g di burro
45g di margarina
3 cucchiai di panna fresca
1 cucchiaio di miele
1/2 bustina di lievito
un pizzico di sale

Per l'impasto al caffè:
250g di farina 00
120g di zucchero
40g di margarina
60g di burro
un cucchiaio colmo di caffè solubile
40g di latte fresco
1 uovo
1/2 bustina di lievito
un pizzico di sale

Per l'impasto alla panna:
Lavorate margarina, burro e zucchero fino ad ottenere una crema ben montata. Aggiungete gli altri ingredienti lasciando per ultimi la farina e il lievito. Lavorarate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Per l'impasto al caffè:
Seguite lo stesso procedimento dell'impasto alla panna.
Per assemblare i biscotti:
Prelevate piccole quantità dagli impasti e formate a mano dei salamini lunghi quanto il mignolo, uniteli sovrapponendoli leggermente. Cuocete in forno a 180°C per 10-15 minuti.
Related Posts with Thumbnails