lunedì 21 marzo 2011

Crostata alle carote



A volte le ricette nascono così, un venerdì pomeriggio negli ultimi 5 minuti di lavoro quando mentalmente già pregusti il week end e la possibilità di fare solo ciò di cui hai davvero voglia. E io ho sempre davvero voglia di fare una torta, ultimamente poi adoro le crostate. Ma in tutto questo viaggio mentale ti vengono in mente le carotine snack che il tuo fidanzato ha comprato e ovviamente ha fatto scadere. E ti ingegni quindi a utilizzarle non per il solito morbidissimo ciambellone (che tra l'altro non faccio da una vita e dovrò quindi rimediare presto) ma per una crostata, iniziando a fantasticare su una confettura di carote. Ecco questa folle sono io il venerdì pomeriggio, ma non solo, ricordo ancora di aver ideato dei muffins in palestra e stranezze simili.
Mentre cuocevo le carote ammetto di aver più volte avuto pensieri negativi sulla riuscita di questa crostata, ma quando l'abbiamo mangiata mi sono sentita orgogliosa di questa invenzione, nonostante le serie difficoltà di lavorazione della frolla all'olio, che mi ha portata ad abbandonare la solita "griglietta" da crostata a favore delle briciole croccanti.



Per la confettura di carote:
200 gr carote
130 gr zucchero
un'arancia (scorza e succo)
un limone (scorza e succo)

Per la frolla all'olio:
300 gr di farina 00
100 gr di olio di semi di girasole
80 gr di zucchero
2 uova (una intera e un tuorlo)
1/2 bustina di lievito
la scorza grattugiata di un'arancia
la scorza grattugiata di un limone

Tritate molto finemente le carote insieme alle scorze dell'arancia e del limone. Trasferite il composto in una casseruola con il fondo spesso, unite il succo d'arancia e di limone e fate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. Aggiungete lo zucchero e cuocete ancora per 30 minuti, mescolando spesso. Spegnete il fornello e lasciate intiepidire.
Preparate la frolla impastando rapidamente tutti gli ingredienti, formate una palla e mettetela in frigorifero per almeno 30 minuti.
Rivestite uno stampo da 24 centimetri con la carta forno, prelevate 2 terzi dell'impasto e ricoprite il fondo della tortiera. Ricoprite la pasta con la confettura di carote e agrumi. Con il resto dell'impasto formate tante bricioline e fatele cadere sulla crostata fino a ricoprire tutta la confettura.
Fate cuocere a 180° per circa 45 minuti.
Related Posts with Thumbnails