mercoledì 2 marzo 2011

Crostata alle pesche e gocce di cioccolato


Perché le cose semplici sono anche le più buone... Non trovate anche voi che la crostata sia un dolce delizioso? A me piacciono i dolci semplici, muffins, torte da colazione e ultimamente ho riscoperto la magia della crostata con la marmellata. Devo dire che una grande spinta in questa direzione mi è stata data dal mio nuovo aiutante in cucina, vi ricordate? La prima cosa che abbiamo fatto insieme è stata proprio la pasta frolla, in meno di un minuto... E ammetto che la frolla è in assoluto la cosa che meno amo impastare... Ma ora non è più così!
A casa nostra poi ci sono quelle deliziose confetture Rigoni di Asiago, per cui la voglia di fare crostate va assolutamente soddisfatta!!!

300 gr di farina 00
80 gr di zucchero
130 gr di burro morbido
2 uova
la scorza di un limone
gocce di cioccolato fondente qb

Unite farina, un uovo intero e un tuorlo, il burro a pezzetti, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata. Impastate velocemente a mano (oppure usate un robot da cucina), formate una palla e fatela riposare in frigorifero per almeno 15 minuti.
Stendete 2/3 della frolla in una tortiera ricoperta di carta forno, versatevi due manciate di gocce di cioccolato e ricoprite con la confettura. Con il resto della frolla decorate la crostata (per me un bruttissimo tris, ma l'intenzione era buona...) infornate a 180° per 35-40 minuti, fino a doratura.
Related Posts with Thumbnails