martedì 26 aprile 2011

Torta di noci e grano saraceno



Inizio a credere che non sia del tutto vero che a colazione non si ingrassa... Se no come si spiegano quei 2 - 3 orrendi chiletti messi su negli ultimi mesi e che si sono saldamente ancorati al mio ombelico??? Perchè a quanto pare io ingrasso come gli uomini, tutto in pancia... Boh... Quindi questa torta è solo un doloroso ricordo, insieme ad altre ricettine che ho in archivio e che per un po' potrò solo sognare, vista la ristrettezza delle nuove colazioni.... Ma almeno la domenica un dolcino ci sarà! Il problema adesso sarà trovare la motivazione per non scagliare la sveglia contro il muro non appena inizia a suonare...
Questa torta è illusoria, a vederla si pensa di esser pronti ad addentare una torta al cioccolato, e invece di cioccolato neppure l'ombra.
Scura quanto buona, alta e - contrariamente a ogni mia previsione - anche soffice.
La ricetta originale prevede farina 00 e zucchero bianco, per cui se il grano saraceno non vi piace potete sostituirlo senza dubbi.

150 gr di noci sgusciate
150 gr di farina di grano saraceno
150 gr di zucchero di canna
100 gr di burro
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
la scorza grattugiata di un limone biologico

Tritate le noci. Nel robot da cucina montate il burro morbido con lo zucchero, aggiungete farina, noci, lievito, uova e limone grattugiato e amalgamate bene il tutto.
Versate il composto in una tortiera da 18 - 20 cm ricoparta di carta forno. Cuocete a 180° per 45 minuti. Lasciate raffreddare su una gratella per dolci e spolverizzate con lo zucchero a velo.


Related Posts with Thumbnails