martedì 21 giugno 2011

Uova nere con salmone affumicato



Questa ricetta un po' riadattata arriva dal corso di cui ho parlato qualche post fa. Foto fatta al volo perchè le abbiamo preparate a casa di amici...
La ricetta originale prevede le uova di quaglia, ma se si vuole fare qualcosa di un po' più sostanzioso si possono usare le uova di gallina come abbiamo fatto noi.... Se poi proprio desiderate qualcosa per appetiti davvero robusti ci sono sempre le uova di nandù... Scusate sono reduce da una gita in fattoria per lavoro :D
La ricetta è estremamente semplice ma davvero carina e buona, adatta come antipasto facile ma "scenografico". Niente dosi, dipende da quante uova mangiate!

uova
vino nero corposo
salmone affumicato
panna fresca
limone
mela verde
prezzemolo riccio
sale e pepe

Fate rassodare le uova, raffreddatele sotto l'acqua fredda e sgusciatele. Immergete le uova in una ciotola piena di vino nero, lasciatele riposare per 1 ore, girandole di tanto in tanto.
Mescolate la panna con il succo di limone, il sale e il pepe, mettete in frigorifero per un'ora.
Scolate le uova dal vino e asciugatele con carta assorbente, tagliatele a metà, salate e pepate.
Tagliate piccolissimi spicchi di mela verda, senza eliminare la buccia, strofinateli con il limone per evitare che anneriscano. Tagliate il salmone a striscioline sottili e lunghe meno di un mignolo, arrotolatele un po' come per formare una sorta di rosellina. Montate la panna, mettetene un cucchiaino su ogni uovo, posatevi sopra il salmone, lo spicchietto di mela verde e una fogliolina di prezzemolo riccio.
Più facile a farsi che a dirsi!
 
Related Posts with Thumbnails