lunedì 25 luglio 2011

Biscotti secchi per la prima colazione



A Milano in questi ultimi giorni non fa troppo caldo e si può accendere il forno senza problemi... In realtà questi biscotti li ho fatti un po' di tempo fa, ma mi sto comunque concedendo la preparazione di dolcetti da colazione senza sentirmi una pazza masochista!
Questa ricetta arriva dal forum del bimby, mia nuova fonte di ispirazione oltre ai bellissimi ricettari che sto iniziando a compare in modo compulsivo (sogno prima o poi vorrei di averli tutti...)
Sono dei biscotti molto semplici e leggeri, adatti unicamente alla colazione, migliorano nei giorni.
Ammetto che volendo non sono male anche a merenda, in un raptus di fame li ho mangiati al rientro da lavoro... Però a colazione con il caffelatte danno sicuramente il meglio.

30 g di zucchero
250g di farina 00
80 g di acqua
40 g di burro morbido
1 cucchiaino di lievito per dolci
2 cucchiaini di miele
un pizzico di sale

Mettete tutti gli ingredienti nel robot da cucina e impastate. Se l'impasto dovesse esser troppo asciutto aggiungete un po' d'acqua, se al contrario dovesse risultare troppo molle al punto da non esser lavorabile, aggiungete un po' di farina.
Stendete l'impasto tra 2 fogli di carta forno ottenendo uno spessore si 3 o 4 mm. Tagliate dei rettangoli con la rotella tagliapasta e fate dei buchini con i rebbi della forchetta su ogni biscotto.
Cuocete a 180° per 15 minuti.



Related Posts with Thumbnails