venerdì 29 luglio 2011

Crostata alla ricotta e gocce di cioccolato e chiusura per ferie



Avrei voluto chiudere con qualcosa di più vacanziero, ma non ho post pronti, il tempo a disposizione ormai è poco e le cose da fare -ovviamente- tante. Per cui ecco qui una crostata fatta qualche tempo fa che mi è piaciuta tanto.
Avete presente quelle torte super semplici, forse anche un po' banali, ma che sono sempre una garanzia? Direi che la crostata ricotta e cioccolato rientra in questa categoria.
Mi piace un sacco la versatilità della ricotta, nelle polpette, nelle torte salate, nella pasta... Ma nei dolci credo dia davvero il meglio di sé. Uno dei miei dessert estivi preferiti in assoluto è una cremina fatta semplicemente con ricotta e un cucchiaino di zucchero sormontata di lamponi e mirtilli, che goduria! Ma anche ricotta e miele fa sempre la sua figura almeno ai miei occhi.
Qua la ricotta è lievissimamente più lavorata, ma proprio poco a dirla tutta!

Per la frolla:

300 gr di farina 00
80 gr di zucchero
130 gr di burro morbido
2 uova
la scorza di un limone

Per la farcitura

100 gr di zucchero
300 gr di ricotta
80 gr di gocce di cioccolato
1 uovo
1 pizzico di cannella

Unite farina, un uovo intero e un tuorlo, il burro a pezzetti, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata. Impastate velocemente a mano (oppure usate un robot da cucina), formate una palla e fatela riposare in frigorifero per almeno 15 minuti.
Montate la ricotta con lo zucchero, fino ad ottenere una crema liscia, aggiungete l'uovo e lavorate ancora con la frusta, fino a che il composto sarà omogeno.
Stendete 2/3 della frolla in una teglia rotonda da circa 26 cm (io scelgo sempre lo stampo a cerniera Guardini), con le dita premete lungo i bordi in modo da alzarli un po'.
Versate la crema di ricotta sulla frolla, ricoprite con una grata preparata con il resto dell'impasto.
Cuocete a 180° per 45-50'.

Buone vacanze a tutti, la cucina riaprirà tra qualche settimana!
Related Posts with Thumbnails