lunedì 22 agosto 2011

Cestini di zucchine agli aromi e riapertura cucina...



Ed eccoci qui... Le vacanze sono finite, il rumore e il colore del mare restano solo un piacevole ricordo mentre il caldo tremendo di Milano l'atroce realtà... Speravo di trovare temperature più miti, ma in realtà fa molto più caldo adesso che nel periodo prevacanziero, comunque meglio non lamentarsi visto che tra qualche mese probabilmente imprecherò contro la neve e rimpiangerò la calura di agosto. In questo weekend Milano faceva davvero impressione, strade praticamente deserte... Saremo gli unici a esser rientrati?!?!? Io in realtà ho ancora una settimana di ferie che passerò a fare la casalinga, recuperando un po' di cose arretrate e preparando un po' di "4 salti di Mau", ovvero piatti da congelare per i giorni in cui non avrò tempo di fare nulla.
Dopo queta lunga e noiosa logorrea parliamo un po' di queste zucchine ripiene. Ho scoperto le zucchine tonde solo quest'estate, o meglio le conoscevo ma non le avevo mai provate, poi complice il geniale acquisto dello scavino mi sono buttata, e ora le adoro, bisogna però esser fortunate e trovare zucchine buone, una volta infatti mi sono venute una schifezzuola, grandi quasi come meloni erano piuttosto amarognole... Ragion per cui meglio scegliere zucchine tonde piccole.

4 zucchine tonde
uno spicchio d'aglio
2 uova
2 cucchiai di grana grattugiato
2 cucchiai di pane grattugiato
olio extravergine d'oliva
prezzemolo
basilico
timo
erba cipollina
sale
pepe bianco

Lavate bene le zucchine, tagliate la calotta e scavate la polpa con uno scavino, facendo attenzione a non tagliare la base. Bollite le zucchine svuotate e le loro calotte per circa 5 minuti, scolate e lasciate raffreddare. Tagliate a dadini la polpa delle zucchine e fatela rosolare con un filo d'olio, salate e pepate. Fate raffreddare la polpa rosolata e poi unitevi 2 tuorli, il grana, il pane grattuggiato e le erbe finemente tritate insieme all'aglio. Montate gli albumi a neve fermissima, incorporateli al composto preparato facendo attenzione a non smontarli. Riempite i cestini di zucchina con il composto, aiutandovi con un cucchiaio, metteteli in una teglia e copriteli con le loro calottine, irrorate con un filo di olio e cuocete in forno a 200° per 20-25'.

Related Posts with Thumbnails