lunedì 29 agosto 2011

Mousse di melanzane con formaggio di capra e prosciutto crudo



Le melanzame mi piacciono tanto, le compro praticamente in qualsiasi stagione, anche se adesso dovrebbero essere decisamente migliori. Questa preparazione nasce dal famoso corso di cucina, l'ho un po' modificata perchè avevo del formaggio di capra che andava consumato immediatamente, la ricetta originale infatti prevede una crema di ricotta, ma sinceramente, considerato il mio amore per i caprini, è più buona -e ancora più veloce- così.
L'ho sperimentata sia con la coppa (sempre nella versione originale), sia con lo speck, che con il crudo, tutti questi affettati si sposano perfettamente con questa mousse, scegliete quello che vi piace di più (o che avete in frigo!)
Per renderla più digeribile ho scelto di omettere sia aglio che cipolla, usando invece qualche spezia per insaporire.
Dosi per 2:

una melanzana
un cucchiaino di gomasio
un cucchiaino di tahin
mezzo cucchiaino di cumino in polvere
un pizzico di peperoncino in polvere
un cucchiaio di Olio extravergine d'oliva
100 gr di formaggio di capra fresco
100 gr di prosciutto crudo

Lavare la melanzana e tagliarla a metà, eliminando il picciolo. Con un coltello affilato incidete la melanzana con dei tagli in diagonale in entrambe le direzioni, in modo da ottenere dei rombi, facendo ben attenzione a non arrivare fino a tagliare la buccia. Coprite le melanzane con l'alluminio e cuocetele in forno a 200° per circa mezz'oretta, o comunque fino a che la polpa non si staccherà facilmente dalla buccia.
Fate raffreddare la melanzana, scavatene poi la polpa con un cucchiaio e mettetela in una ciotola. Aggiungete le spezie, il gomasio, la tahin, l'olio e frullate il tutto con un frullatore a immersione.
Versate la mousse di melanzane nelle ciotoline e guarnite con pezzetti di formaggio di capra e fette di crudo arrotolate.

Se preferite potete preparare delle quenelle di ricotta da posare sulla mousse. Basterà montare a crema 100 gr di ricotta con sale, pepe e un cucchiaio di grana, formare le quenelle e servire.





Related Posts with Thumbnails