lunedì 12 dicembre 2011

Biscotti alla zucca



La mia fiera preferita è finita ieri, appuntamento all'anno prossimo. L'abbiamo visitata più che bene in 3 tappe, ma comunque mi viene la nostalgia al pensiero di dover aspettare un anno. Fanatici di questa manifestazione lo ammetto.
Ovviamente tanti gli acquisti fatti, tante cose carine carine per la casetta (ma quanto sono belli i tessuti tirolesi?!?!?! Avrei comprato tutto, peccato i prezzi non proprio accessibilissimi, ma qualche piccolo sfizietto me lo sono tolto) e tante golosità, sia mangiate lì che portate a casa.
Tra le cose buone che ho mangiato ci sono i biscotti alla zucca, assaggiati il primo giorno e amati immediatamente.
Ho cercato la ricetta in giro per il web senza però trovare nulla che mi convincesse..
Erano dei biscotti fantastici, molto rustici, burrosi ma non troppo, poco dolci, e con sopra una fantastica crosticina di zucchero semolato. Ma niente ricetta in giro. Ho pensato di corrompere la standista al secondo giro fieristico, ma sapendo che non avrei avuto una simile faccia tosta ho provato a riprodurli così, a sentimento.
Ovviamente ho ottenuto dei biscotti che non hanno nulla a che fare con quelli assaggiati, ma devo dire che sono molto buoni anche i miei, li rifarò senz'altro.
Sono partita dalla ricetta base che uso abitualmente per la frolla e ho apportato un po' di modifiche qua e là.
(io li ho preparati con il bimby, ma si possono fare anche senza)

400 gr di farina 00
120 gr di burro
100 gr di zucchero
130 gr di zucca cotta
1 uovo
la scorza grattugiata di un limone
mezzo cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere
1 cucchiaino raso di cremor tartaro (o lievito per dolci)
1 o 2 cucchiai di latte - al bisogno-
zucchero semolato qb

Tagliate il burro a dadini. Frullate la zucca fino a ridurla in purea. Setacciate farina e lievito.
Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo (se necessario aggiugete il latte, io ne ho messi 2 cucchiai scarsi), sarà piuttosto morbido ma perfettamente lavorabile con le mani.
Con il bimby:
Mettete nel boccale la scorza del limone (tagliata a pezzetti) e lo zucchero: 10 secondi velocità 8.
Unite farina, uovo, purea di zucca, burro morbido, vaniglia e cremor tartaro: 20 secondi velocità 5
Se necessario aggiungere il latte: 10 secondi velocità 5.
Staccate delle palline di impasto un po' più grandi di una noce, rotolatele tra i palmi delle mani fino ad ottenere una forma allungata e passate i biscotti nello zucchero semolato fino a ricoprirli.
Fate cuocere a 180° per 25 minuti.





Related Posts with Thumbnails