mercoledì 8 febbraio 2012

Una carbonara molto rivisitata: zucca e pancetta



Questa pasta è stata una mezza delusione.
Secondo me semplicemente buonissima. Ero però convinta che sarei riuscita a farla trovare deliziosa anche a Lele, spianando così la strada a piatti salati a base di zucca che vadano oltre il cake salato o i muffins. E invece niente. L'ha guardata con sospetto appena si è seduto a tavola. Con diffidenza mi ha chiesto "Non avrai per caso messo il fior di sale all'arancia?!" e io con taaanta dolcezza e gli occhi a cuoricino "Ma no, tranquillo, ho messo quello al pepe" -e in testa: sapessi Lelino cosa ci ho messo...-, sua risposta "Mhpf" e poi assaggia. Mi guarda non proprio pieno d'amore "Perchè hai messo la zucca?!?! Non mi piace" e io con un po' meno dolcezza e senza occhi a cuoricino "O ti mangi questa o trovati qualcosa in frigo. E comunque è buonissima, come può non piacerti??????", il tutto con espressione molto offesa.
Stavolta la mia furbizia non è servita, avevo nascosto qualsiasi traccia di zucca in modo che non partisse prevenuto e invece niente, mi ha scoperta subito e non ha apprezzato... In ogni caso il suo piatto l'ha mangiato tutto e secondo me continua a dire che non era nulla di che solo perchè non vuole ammettere che prima o poi amerà la zucca anche nei piatti salati... O forse no? Temo la seconda, non si avvicinerà mai a una vellutata o a un risotto arancione.
In ogni caso, se come me amate la zucca, non potete non provare questa pasta, io avrei mangiato anche la porzione dell'insoddisfatto che avrebbe preferito una carbonara vera... Con queste dosi vengono 3 bei piatti di pasta.


200 gr di pasta corta
2 uova
100 gr di zucca cotta
100 gr di pancetta affumicata
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
uno scalogno
olio extravergine d'oliva
fior di sale al pepe
sale

Riducete la zucca in purea.
Affettate finemente lo scalogno e fatelo rosolare in una padella antiaderente con un filo di olio. Quando lo scalogno è trasparente aggiungete la pancetta a dadini. Lasciate cuocere a fiamma bassa fino a che la pancetta sarà ben cotta. Sbattete bene le uova con una forchetta, aggiungete il parmigiano, il fior di sale al pepe e la purea di zucca, mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Saltate la pasta nella padella con la pancetta, aggiungete la crema di zucca e lasciate cuocere ancora per un paio di minuti, fino a che la crema di zucca e uova non inizierà a rapprendersi.
Servire ben calda.



Related Posts with Thumbnails