mercoledì 13 marzo 2013

Hamburger di salmone alla senape



Buoni, sani, veloci e leggeri.
Cosa volere di più? Se si aggiunge la salsa sono anche golosi senza appesantirsi troppo, ma volendo si possono lasciare anche nature.
Oggi sono di poche parole, via alla ricetta, che arriva da uno dei corsi della scuola Quaderni e Fornelli, di cui vi avevo parlato tempo fa.

Per gli hamburger:
600 gr di filetti di salmone
2 cucchiai di semi di senape
1 scalogno
un rametto di timo
pane grattugiato
sale

Per la salsa:
1 vasetto di yogurt bianco
2 cucchiai di maionese
2 cucchiai di senape

Mescolate yogurt, maionese e senape, salate e pepate.
Tagliate il salmone a cubetti dopo aver tolto eventuali spine, tritatelo finemente o frullatelo in modo grossolano. Unite al salmone i semi di senape (o la senape se non avete i semi), lo scalogno tritato finissimo, il timo lavato e sfogliato e un pizzico di sale.
Formate gli hamburger con le mani o l'apposito attrezzo se lo avete, passateli nel pane grattugiato e sistemateli sul cestello della vaporiera ricoperto di carta forno. Cuocete per 10 minuti.
Condite gli hamburger con un filo d'olio e servite con la salsa alla senape.

In foto non vedete la salsa, io non l'ho fatta, viva la dieta! Però l'ho provata ed è deliziosa, sta benissimo con gli hamburger ma questi sono ottimi anche senza alcuna salsa.
Related Posts with Thumbnails