giovedì 26 giugno 2014

Finti budinetti ai lamponi e cioccolato bianco



Ma davvero vi piacciono le bacche di goji? Io non l'ho ancora capito, le ho comprate perché fanno tanto bene e perché quando le ho assaggiate da una mia collega mi sembravano quasi buone, poi le ho provate a casa e hmmm non so... Le ho riprovate su questi budinetti, dove in realtà non c'entrano un granché e continuo a pensare che non mi convincono...
Le ho messe solo per emulare il rosso dei lamponi freschi, che sono finiti tutti nel dessert servito dopo un pranzo con amici, e visto che non mi sembrava carino fotografare i budini nudi e crudi ho ovviato con le bacche, ma voi non fatelo, se non avete più né lamponi né confettura mangiateli tranquillamente in versione nature, sono buonissimi lo stesso!  

250 g di ricotta
300 g di yogurt bianco
80 g di zucchero finissimo
100 g di cioccolato bianco
125 di di lamponi
6 fogli di gelatina
acqua calda qb
lamponi o confettura di lamponi qb per servire

Mescolate 60 g di zucchero con la ricotta e lo yogurt.
Sciogliete a bagnomaria o nel microonde il cioccolato bianco.
Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda per 5 minuti, strizzatela bene e scioglietela in poca acqua calda, versatela nel composto di yogurt e ricotta e dividete la crema in 2 ciotole.
Unite alla prima ciotola il cioccolato bianco fuso, riempite gli stampini da budino per metà e metteteli in freezer per circa 30 minuti.
Frullate i lamponi con il resto dello zucchero e uniteli alla crema rimanente, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate la crema ai lamponi sopra la crema al cioccolato bianco e riponete in frigorifero per un paio d'ore.
Io consiglio di prepararli con un giorno di anticipo, così hanno tutto il tempo di rassodare e non ci si deve preoccupare di nulla.
Sformate i vostri budini in un piattino e decorate con lamponi freschi o confettura.
Si conservano tranquillamente fino a 3 giorni in frigorifero.

Related Posts with Thumbnails